22/05/10

Lezione di Wing Tsun

Giovedì 20 maggio, Guido Cesano, Alberto Dalmasso, Daniele Guerriero e Andrea Armando sono andati ad una lezione in via Monsignor Peano 18 a conoscere il Wing Tsun dal vivo.

E' stata una bella esperienza, gli istruttori Silvano Audisio e Stefano Greco sono stati molto cordiali e simpatici e ci hanno invitati allo stage di domenica 23 con il maestro Cuciuffo. Durante la lezione abbiamo visto alcune impostazioni base e principi del combattimento secondo il Wing Tsun (lineage Leung Ting), tra cui la posizione di base, gli spostamenti, spostamenti con attacchi, parate e rotazioni laterali...

E' stato possibile vedere quindi un'arte marziale efficace, dinamica e con un'ottimo sistema didattico...
Un'ottima esperienza: per comprendere le cose non è sufficiente vedere due video su internet, ma è sempre bene "toccare con mano" ;)

Multistage FIWuK di Kung Fu a Roddi (Alba)

Domenica 16 maggio si è svolto sulla collina di Roddi, vicino ad Alba, il multistage regionale della Federazione WuShu Kung Fu del Piemonte, che ha visto lo scambio proficuo tra varie realtà delle arti marziali.
Ogni scuola ha avuto un'ora a disposizione per mostrare agli altri alcune tecniche, forme o principi di combattimento in un clima molto amichevole e familiare.

Tra i nostri atleti hanno partecipato (seguo l'ordine della foto): Mattia Luchese, Paolo Lovera, Luca Cerato, Luca Gagliasso, Guido Cesano, Andrea Chiapale, Daniele Guerriero, Andrea Armando, Myriam Girardi, Fabio Luchese e Francesco Girardi. Nel pomeriggio si sono aggiunti Flavio Galaverna e Michele Marro.

Al mattino c'è stata l'interessantissima lezione del maestro Pellissero sull'Yi-Quan, con cui abbiamo affrontato la postura del Zhan Zhuang o del palo ed alcune applicazioni di Shi-Li, movimenti molto brevi ed impercettibili con alcune applicazioni tecniche.

A seguire la lezione del maestro Pino de Rosa che a presentato il sistema Infinity System, da lui ideato, in cui su una struttura base di WingTsun inserisce le competenze da lui acquisite con la pratica di Shaolin e Sanda.


La mattinata si è conclusa con la presentazione di una forma (Tao Lu) basata sui movimenti degli animali presentata dal maestro Marco Bonifati dello Xiao Long di Racconigi, basata sui principi didattici dell'Hung Gar.

A seguire pranzo tutti insieme al ristorante cinese... e poi (per digerire) si è ripreso con il Sanda presentato da Luca Esposito. Alcune tecniche su spostamenti e pivot finalizzati alla proiezione a terra.


E' venuto poi il nostro turno in cui abbiamo presentato alcune tecniche di lotta Vat, alcune tecniche di combattimento ed un po' di coltello.

La giornata è terminata con il PaKua presentato dal maestro Colmi con la camminata in cerchio ed alcune applicazioni. Un bella giornata in amicizia tra tutti i gruppi della Federazione, occasione di scambio e di nuove amicizie.

15/05/10

La Trasmutazione dei Tendini (Đạt Ma Dịch Cân Kinh)

Il Dich Can Kinh (Dat Ma è vietnamita sta per Bodhidharma, il leggendario fondatore di Shaolin) è un'antica tecnica di addestramento nelle arti marziali, tipica della tradizione di Shaolin (Thieu Lam), dove è conosciuto come Yi Jin Jing o la Tecnica di Trasmutazione dei Tendini.

Questa serie di movimenti aiuta a regolare gli organi interni ed i 12 meridiani energetici bilanciando lo Yin o lo Yang del corpo, rinforzando tendini e muscoli e sviluppando il qi (energia vitale) e la circolazione nei canali principali e collaterali.

Permette ai praticanti di mantenersi in salute, rallentare il processo di invecchiamento e prolungare la vita.

Il maestro Truong Thanh Dang insegnava nella scuola Sa Long Cuong, sia questa sequenza di trasmutazione di tendini e sia le due forme di rafforzamento dei tendini
Luyên Gân I e II .

I 18 Venerabili

I 18 Venerabili o Santi (Arhat in sanscrito, La Han in vietnamita, Luohan in cinese, Rakan in giapponese) sono una figura classica del kung fu, tanto che a Shaolin si praticavano gli esercizi dei 18 Venerabili.

Secondo la tradizione buddista, il Buddha riuscì a produrre Dieci Grandi Discepoli, 18 Venerabili Anziani e 1200 Venerabili.
I 18 Arhat anziani (simbolo delle prime 18 scuole buddiste) produssero a loro volta l'illuminazione di 16.000 Arhat.

Arhat è «colui che ha compiuto ciò che doveva essere compiuto». Un Arhat non dovrà mai rinascere e nulla può essere affermato su ciò che diverrà dopo la morte, dal momento che ora è «incommensurabile, impersc­rutabile come l'oceano».

In pratica un Arhat ha raggiunto l'immortalità, è un risvegliato, un Buddha, ma non torna a reincarnarsi per salvare altre persone e portarle alla salvezza. Per questo nel buddismo è visto come una figura inferiore al Bodhisattva.

14/05/10

Multistage FIWuK di Kung Fu a Roddi (Alba)

La F.I.Wu.K. Piemonte e Valle d’Aosta organizza, in data 16/05/2010 un Multistage allo scopo di divulgare l’interesse per le arti marziali cinesi. Tutte le Associazioni Sportive Dilettantistiche regionali FIWuK e non, anche extraregionali, sono invitate a partecipare.


Grazie alla partecipazione di Maestri qualificati della Regione, verranno presentati diversi stili di arti marziali, sia stili esterni che stili interni.

Le diverse discipline avranno lo spazio di 1 ora ciascuna.

In parallelo a tecnici ed ufficiali di gara verranno illustrate le caratteristiche dello stile dal responsabile dello stile stesso.

(Per tecnici ed ufficiali di gara, la partecipazione è gratuita).


Orario dello Stage.

Alle ore 9.00 iscrizione allo stage
Dalle ore 9.30 alle ore 13.00 lezioni del mattino

Dalle ore 13.00 alle ore 15.00 pausa pranzo

Dalle ore 15.00 alle ore 17.00 lezioni pomeridiane

Costo d’iscrizione allo Stage per gli allievi: 15 Euro
(Il pagamento verrà effettuato al momento dell’iscrizione, nella sede dello stage).

12/05/10

Stage di Aikido a Demonte

Martedì 11 maggio 2010 si è svolto a Demonte presso il Palazzetto dello Sport, una lezione di Aikido con il maestro Giorgio Ducco.
E' stata una bellissima occasione per conoscere un'arte marziale diversa, ma soprattutto una diversa concezione di arte marziale.
Il maestro Ducco ha mostrato tecniche di canalizzazione del ki (qi o energia vitale), leve articolari e proiezioni... il tutto seguendo il fluire del cerchio e dell'energia.
Un'esperienza davvero positiva per tutti i partecipanti.

01/05/10

Iscrizione alla Newsletter (problemi con yahoo)

Siccome abbiamo riscontrato delle difficoltà nella registrazione automatica alla newsletter, inserisco qui i passaggi (in italiano) per iscriversi.

1. Inviare una mail vuota al seguente indirizzo (fai copia e incolla, oppure clicca sul link)
lapiccolaforesta-subscribe@yahoogroups.com

2. Dopo pochi minuti ti arriverà una mail di conferma da yahoo, il cui oggetto è "Please confirm your request to join lapiccolaforesta" ed il testo è sostanzialmente questo:

Hello xxx@xxx
We have received your request to join the lapiccolaforesta
group hosted by Yahoo! Groups, a free, easy-to-use community service.
This request will expire in 7 days.

TO BECOME A MEMBER OF THE GROUP:

1) Go to the Yahoo! Groups site by clicking on this link: XXX.XXX (If clicking doesn't work, "Cut" and "Paste" the line above into your Web browser's address bar.)

-OR-
2) REPLY to this email by clicking "Reply" and then "Send" in your email program
If you did not request, or do not want, a membership in the lapiccolaforesta group, please accept our apologies and ignore this message.
Regards,


Quello che si deve fare a questo punto è (traduco per chi non conosce l'inglese)
1. cliccare sul link suggerito al punto 1) della mail che arriva da yahoo
oppure
2. fai RISPONDI alla mail che ti è arrivata e poi INVIA, senza scrivere niente.

Spero di essere stato utile, se qualcosa non è chiaro chiedete.